Skip to main content

Abbinamenti con il cioccolato: quali sono i migliori?

1410x300_blog_fruit+chocolate.jpg
I MIGLIORI ABBINAMENTI CON IL CIOCCOLATO

Che si tratti di una serata tra amici, di un brunch pomeridiano o un piccolo istante di piacere quotidiano, qualsiasi momento è perfetto per provare nuovi abbinamenti con il cioccolato!
Il cioccolato è perfetto con frutta, spezie, distillati, vini e tanto altro…Ogni tipo di cioccolato ha delle caratteristiche di gusto: dalla dolcezza del cioccolato bianco, alle note vanigliate del cioccolato al latte, a sensazioni più amare e intense del fondente o varianti più aromatiche in base all’origine del cacao.
La prima domanda da porsi è: quali sensazioni di gusto stiamo ricercando? Contrasto tra dolce e salato, morbido e croccante? Oppure armonia tra i sapori che si legano ed esaltano a vicenda?

ABBINAMENTI TRA CIOCCOLATO E FRUTTA

L’abbinamento più classico è quello tra scorza di arancia candita e cioccolato fondente, che potete assaporare nei nostri cioccolatini Dragées: il gusto agrumato dell'arancia si sposa perfettamente con l’intensità del cacao.

Per gli amanti del cioccolato, il fondente 60% è particolarmente adatto per essere abbinato con la frutta perché è intenso ma non troppo amaro: basterà sciogliere una tavoletta a bagnomaria per creare una golosa fonduta in cui immergere la frutta fresca di stagione e sperimentare con gli abbinamenti, per concludere in bellezza una cena romantica o tra amici!

Gli abbinamenti con la frutta non finiscono qui; ecco altre golose idee che si sposano perfettamente con il cioccolato fondente, che per contrasto dona una nota più amara:

  • Cioccolato e frutti di bosco canditi: un gioco d'intensità aromatiche che non vanno a sovrapporsi, ma, piuttosto, a completarsi e a esaltarsi a vicenda.

  • Cioccolato e pera: perfetto per sperimentare con dolci e tartellette.

  • Cioccolato e banana: da provare anche in versione gelato con il gusto Banana Split nelle nostre cioccogelaterie

  • Cioccolato e cocco: l'unione perfetta tra la dolcezza e il gusto tropicale del cocco e l'intensità del cioccolato fondente, da scoprire nella nostra tavoletta Cocco.

CIOCCOLATO E VINO O LIQUORI

Si potrebbe dire che l’accostamento per eccellenza tra cioccolato e i distillati sia l’abbinamento cioccolato e Rum, ma in realtà il cioccolato può essere degustato con la maggior parte dei distillati come Whiskey, Moscato, Grappe giovani, Cognac, ma anche con sakè e vini.

Per gli amanti degli abbinamenti più classici il consiglio è di provare i prodotti cioccolato e rum Venchi, mentre per chi ama osare di più e sperimentare nuovi accostamenti, ecco alcuni spunti:

  • Cioccolato e whisky: tutti gli intenditori avranno provato almeno una volta un bel bicchiere di whiskey abbinato con un pezzetto di cioccolato fondente 60%-75%, ma non tutti sapranno che il whisky è perfetto anche da sorseggiare accompagnato da un cioccolatino. Il  gianduia, ad esempio, è ottimo, perché le note più grasse della nocciola bilanciano perfettamente le note alcoliche pungenti.

  • Cioccolato e super alcolici: la tipologia di cioccolato perfetta da accostare ai super alcolici è il cioccolato con arancia.  Se non lo avete mai fatto, il consiglio è quello di provare anche l’abbinamento con i nostri sigari di cioccolato, pensati proprio per l’abbinamento con i super alcolici.

  • Cioccolato e sakè: l’abbinamento perfetto tra il cioccolato e il sakè dipende dalla temperatura a cui viene servito quest’ultimo.. Se freddo, si sposa perfettamente con il cioccolato bianco salato. Caldo, invece, è indicato con il fondente: in particolare consigliamo il Chocoviar 75%.

  • Cioccolato e vino:  anche per quanto riguarda gli abbinamenti del cioccolato con il vino bisogna fare delle distinzioni:

    Cioccolato e vino bianco, spumanti e champagne: l’abbinamento sorprendente è con il cioccolato bianco con frutta secca salata, che ricorderà il sapore di formaggio o mollica di pane ed è perfetto da utilizzare durante un aperitivo per stupire i propri ospiti! Per impreziosire un flûte di champagne, ad esempio, basta utilizzare un pizzico di granella Chocoviar che danzerà nel bicchiere grazie alle bollicine.
    Cioccolato e vino rosso: , consigliamo l’abbinamento con il cioccolato fondente 60% e 75% che si sposa bene con le note acide e fruttate di questi vini, in particolare vini Toscani, Piemontesi e della Borgogna.
    Cioccolato e vini da dessert: con vini come Passiti, Moscati e Malvasia, consigliamo invece di abbinare la nota dolce del Gianduia, quindi via libera a cremini e gianduiotti!

  • Cioccolato e drink: per creare cocktail scenografici e golosi il cioccolato è un ingrediente ideale. Creare un ChocoNegroni è semplice con l’utilizzo di alcuni prodotti Venchi: basta cospargere il bordo del bicchiere di crema spalmabile Suprema e granella Chocoviar 75% in modo che la bocca incontri il cioccolato prima di gustare il drink, per un mix unico di consistenze e gusto!

CIOCCOLATO CON THÈ O CAFFÈ

Se si vuole arricchire la pausa caffè quotidiana, oltre che il classico cioccolato fondente, che contrasta anche i tannini contenuti nel caffè, i cioccolatini perfetti sono il Tiramisù e il Cappuccino!
Il cioccolato, se scelto bene, può anche sostituire la fetta di torta o il pasticcino che solitamente abbiniamo al thè.
Se la tipologia di thè ha delle note astringenti, amare e chiuse, è meglio abbinare un cioccolato fondente e morbido, come ad esempio un cremino fondente. Se invece il thè ha note fiorite, fruttate e agrumate come quelle degli Oolong, è meglio abbinare un gianduia delicato o un cioccolato bianco.

CIOCCOLATO E SPEZIE O FORMAGGIO E CIOCCOLATO: GLI ABBINAMENTI PER I PIÙ CORAGGIOSI

Il cioccolato si abbina perfettamente a moltissime spezie, basti pensare agli abbinamenti con thè, vaniglia, sale, peperoncino, aceto, menta…le possibilità sono infinite!

Per quanto riguarda i formaggi, il cioccolato al latte con Nocciole Piemonte IGP si abbina perfettamente a formaggi stagionati e saporiti. Se il cioccolato è extra fondente, è irresistibile l’accoppiata con un blu cremoso. In generale, le note dolci e burrose dei formaggi cremosi contrastano molto bene l’astringenza amara del cioccolato fondente. Attenzione però a bilanciare l’acidità: se un cioccolato è leggermente acido, con note di frutti rossi, è bene abbinare un formaggio di capra fresco e fiorito, che integri e contrasti il suo sapore.

Per concludere, il cioccolato è un prezioso ingrediente in cucina e può dare un tocco gourmet a molti piatti anche tradizionali, basti pensare alla parmigiana di melanzane con cioccolato, ad un filetto di cacciagione con salsa di cioccolato fondente o una pasta al cacao ripiena.