Skip to main content
Pere al vino rosso e cioccolato fuso: ricetta piemontese

Pere cotte al vino piemontese e cioccolato

Per un goloso dessert, prepara le pere al vino rosso e cioccolato con la ricetta piemontese Venchi, al forno o in padella. 

Non è sempre facile riconoscere la paternità di una ricetta, ma su quella delle pere al vino rosso non ci sono dubbi: si tratta di un dessert originario del Piemonte, proprio come i Baci di Dama, e vede protagonisti due ingredienti eccellenti come le pere Martin Sec e il vino rosso, rigorosamente locale.

Scopriamo come preparare questo dolce gustoso al cioccolato, che ricorda i sapori autentici di una volta!

 

Quale vino rosso scegliere per preparale le pere al vino?

Prima di entrare nel merito della ricetta delle pere al vino e cioccolato, non possiamo non aprire una parentesi sul vino da utilizzare. Noi consigliamo di cuocere le pere nel barolo, il re dei vini piemontesi, che con il suo colore rosso granato e il sapore robusto saprà dare un tocco in più, ma chi preferisce un vino più frizzante e con un retrogusto più leggero preparare le pere al lambrusco.

 

Ricetta delle pere al vino e cioccolato in forno

La ricetta delle pere al vino alla piemontese è l’ideale quando si hanno ospiti a cena e si vuole proporre un dessert diverso dalla classica torta. Si prepara in meno di un’ora, con ingredienti semplici e di qualità come il Cioccolato Extra Fondente Venchi, e il risultato è assicurato!

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti:

  • 4 pere Martin Sec

  • 1\2 litro di vino rosso

  • 1 stecca di cannella

  • 5 chiodi di garofano

  • 50 g zucchero

  • 100 g cioccolato fondente

 

Preparazione

  • Per prima cosa, eliminare il torsolo dalle pere aiutandosi con un coltellino o con l’apposito levatorsoli facendo attenzione a non staccare il picciolo.

  • Riempire un tegame con il vino e lo zucchero e mescolare fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, poi aggiungere le pere e sbollentarle per qualche minuto.

  • Scolare le pere e disporle in una pirofila avendo cura di mantenerle in verticale (a questo scopo può essere d’aiuto tagliare una fettina alla base delle pere).

  • Coprire la pirofila con le pere con la carta stagnola e infornare a 180 gradi per 30 minuti.

  • Nel frattempo, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.

  • Aggiungere la stecca di cannella e i chiodi di garofano al tegame di vino e zucchero, una volta raddensato, lo sciroppo sarà pronto per essere cosparso sulle pere.

  • Quando le pere sono cotte, trasferirle nel piatto da portata e irrorarle con un paio di cucchiai di liquido di cottura, poi versare il cioccolato fondente fuso a bagnomaria.

Se a cottura ultimata la salsa risultasse troppo liquida, il nostro consiglio è quello di togliere le pere e mettere il tegame sul fuoco per qualche minuto a fiamma alta, così da farla addensare. Le pere cotte al vino rosso in forno regalano il massimo del gusto quando sono servite a temperatura ambiente: la salsa sprigionerà più aromi e il cioccolato fondente sarà più denso e cremoso!

 

Ricetta delle pere al vino e cioccolato in padella

Le pere al vino rosso e cioccolato possono essere preparate anche in padella, in modo semplice e veloce. Noi vi proponiamo una versione ideale tutto l’anno sostituendo i chiodi di garofano e la cannella con il succo di mezza arancia, che darà un po’ di freschezza in più al piatto.

Il procedimento è molto semplice: basta far scaldare qualche minuto il vino rosso in padella, aggiungendo poco zucchero – due cucchiai saranno sufficienti – e il succo d’arancia, poi aggiungere le pere e cuocere con coperchio e a fuoco medio per una ventina di minuti.

Per controllare la cottura delle pere potete servirvi di uno stuzzicadenti: se le pere sono pronte entrerà con facilità, altrimenti sarà necessario proseguire la cottura.

Nel caso la salsa dovesse asciugarsi troppo in fretta, aggiungete un mestolo d’acqua per diluire il composto.

Una volta cotte, trasferitele nel piatto da portata e guarnitele con il cioccolato fondente fuso a bagnomaria, al quale potete aggiungere un pizzico di peperoncino per rendere la ricetta ancora più sorprendente!

 

 

Le nostre ricette fondenti