Skip to main content
Torta Savoia

La ricetta originale della torta Savoia e la variante al pistacchio

Strati di soffice crema al cioccolato si alternano ad altrettanti strati di croccante pasta biscotto in un dolce golosissimo e molto scenografico al taglio: è la Torta Savoia, perfetta per celebrare una grande occasione o per sorprendere gli ospiti con un elaborato dessert tipico della tradizione siciliana.

Dove nasce la torta Savoia? Storia e origini

Quando si cerca di risalire alle origini di un piatto spesso ci si imbatte in storie e leggende diverse, proprio come nel caso del Dolce Savoia: l’unica certezza è che appartiene alla tradizione siciliana e che è stato creato in onore della casa reale al tempo dell’annessione della Sicilia al Regno d’Italia. Per il resto, c’è chi sostiene che la Torta Savoia sia nata a Catania dalle mani delle suore benedettine e chi, invece, afferma che l’artefice sia un pasticcere palermitano.
Se la storia della Torta Savoia è controversa, sul suo gusto unico non ci sono dubbi: ecco come preparare la Torta Savoia secondo la ricetta originale siciliana oppure in una versione più moderna a base di pistacchio e cioccolato bianco.


Torta Savoia: la ricetta originale siciliana

La ricetta della Torta Savoia può sembrare complessa per via del numero di ingredienti e la quantità di passaggi, ma con un po’ di pazienza e un pizzico di manualità si può ottenere un dolce estremamente elegante che darà grandi soddisfazioni.

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 1 ora

Tempi di cottura: 40 minuti

Ingredienti per un dolce Savoia da 20 cm

Per la pasta biscuit


•    90 g farina 00
•    5 uova
•    150 g zucchero
•    50 g amido di mais
•    sale

 

Per la bagna


•    100 g rum
•    200 g acqua
•    90 g zucchero

 

Per la farcitura


•    185 g cioccolato fondente 70% Ecuador Bio Venchi
•    290 g cioccolato al latte Venchi
•    55 g cioccolato bianco
•    75 g nocciole pelate
•    95 g zucchero a velo
•    25 g cacao amaro in polvere
•    130 g latte intero
•    55 g burro

 

Per la glassa


•    300 g cioccolato fondente
•    250 g panna fresca liquida
•    50 g glucosio
•    30 g burro

 

Come preparare la torta Savoia

Per ottenere un’impeccabile Torta Savoia siciliana è opportuno seguire un procedimento ben preciso: per prima cosa si prepara la pasta biscuit, poi la bagna, poi si predispone la farcitura e, infine, ci si dedica alla glassa. 

 

Come preparare la pasta biscotto

•    In una planetaria unire le uova a temperatura ambiente e lo zucchero, montando fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiungere farina, amido di mais e sale.
•    Dividere l’impasto ottenuto in 5 parti uguali e stenderlo in altrettanti stampi ad anello da 20 cm foderati di carta forno.
•    Far cuocere in forno statico a 175 gradi per 15 minuti, fino a quando la pasta non si sarà dorata in superficie. Se non disponete di tutti gli stampi non preoccupatevi: potete stendere l’impasto direttamente sulle leccarde foderate e, una volta sfornate, ricavare i dischi di pasta biscotto con un coppapasta della giusta misura.

 

Come preparare la bagna

•    Versare l’acqua e il rum in un pentolino, aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere continuando a mescolare.
•    Raggiunta l’ebollizione, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare, poi trasferire la bagna in un dosatore dotato di beccuccio.

 

Come preparare la farcitura

•    Far sciogliere il cioccolato fondente, il cioccolato al latte e il cioccolato bianco a bagnomaria.
•    Tritare le nocciole e frullarle insieme allo zucchero a velo e al cacao amaro, fino ad ottenere una polvere sottile.
•    Dopo aver fatto intiepidire il latte e il burro, unire tutti gli ingredienti e mescolare energicamente per farli amalgamare.
•    Dopo che la crema si sarà raffreddata, trasferirla in un sac à poche.

 

Come preparare la glassa

•    In un pentolino scaldare il latte e il glucosio, aggiungere il cioccolato fondente tritato e spegnere il fuoco prima del raggiungimento del bollore, continuando a mescolare.
•    Aggiungere il burro e, una volta sciolto, emulsionare il tutto con un frullatore ad immersione per rendere il composto liscio e omogeneo.

 

Come comporre la torta

Una volta eseguite tutte le preparazioni, la Torta Savoia al cioccolato – anzi, ai tre cioccolati! – può essere assemblata direttamente sul piatto da portata. 

•    Per prima cosa prendere un disco di pasta biscotto, irrorarlo con un po’ di bagna e poi ricoprirlo con un generoso strato di crema al cioccolato.
•    Ripetere i passaggi in quest’ordine fino a quando i dischi di pasta biscotto saranno terminati e, una volta posizionato l’ultimo disco, irrorarlo generosamente con la bagna.
•    Far riposare la torta in frigo per mezz’ora per farla solidificare e, nel frattempo, scaldare la glassa e trasferirla in una caraffa o in un contenitore dotato di beccuccio: renderà più semplice l’ultimo passaggio!
•    Versare generosamente la glassa sulla torta direttamente dalla caraffa, facendo attenzione a ricoprirla completamente.
•    Riporre nuovamente la torta in frigorifero per un’ora.

Una volta che la glassa si sarà rappresa, è possibile decorare la superficie della Torta Savoia a piacere: ad esempio, si può scrivere una dedica o un messaggio con la glassa avanzata, oppure creare dei motivi grattugiando un po’ di cioccolato bianco e aiutandosi con uno stencil!
 

La ricetta della torta Savoia al pistacchio e cioccolato bianco

Se volete regalare una ventata di modernità a questo dolce tradizionale vi consigliamo di provare la ricetta della Torta Savoia al pistacchio, una variante insolita ma non meno golosa della sua versione originale. 

Il procedimento rimane il medesimo ed è sufficiente fare qualche modifica alla lista degli ingredienti: per la farcitura è necessario sostituire il cioccolato fondente con la stessa quantità di cioccolato bianco, che darà quindi alla crema un colore molto più chiaro e un gusto più dolce e delicato, e le nocciole con la stessa quantità di pistacchi. Per la glassa, invece, basta utilizzare 300 g di Cioccolato al Pistacchio Venchi al posto di quello fondente.

Qualsiasi versione sceglierete, la Torta Savoia saprà soddisfare anche i commensali più golosi e buongustai!